Com’è profondo il mare

pubblicato in: News | 0

41zyHH4WFiL

 

Nelle profondità del mare intorno alle isole Lofoten vive il grande squalo della Groenlandia, un predatore preistorico, il vertebrato più longevo del pianeta, se è vero che oggi potremmo imbatterci in un esemplare nato prima che Copernico scoprisse che era la terra a girare intorno al sole.

Il libro del mare è un romanzo, racconta la storia vera di due amici, Morten, l’autore, e un eccentrico artista-pescatore, che con un piccolo gommone e quattrocento metri di lenza partono alla caccia di questo abitante dei fiordi.

La storia inizia come una bravata, un’avventura sulla scia di Melville e Jules Verne, e diventa poco a poco un vero compendio di scienze, storia e poesia dell’universo che ruota attorno all’oceano: dalle antiche leggende dei marinai alla vita naturale degli abissi, dalla biologia alla geologia e alle grandi esplorazioni oceaniche, dal Leviatano e i mostri acquatici ritratti da Olao Magno nel ’500 alle specie reali di meduse, draghi di mare e calamari «lampeggianti», a lezioni su come si prepara lo stoccafisso. Un viaggio che parte dal Paleocene e arriva agli odierni allarmi ecologici, che spazia dal biblico Libro di Giona al Maelström di Edgar Allan Poe, raccontandoci un mondo che ai giorni nostri rimane in gran parte sconosciuto, e che con i suoi misteri custodisce l’origine della vita.

Articolo completo su Scubazone 36.

Lascia una risposta


*