Il giallo della lepre di mare dagli anelli

pubblicato in: Bio, Blog | 99

Nome: Aplysia dactylomela (lepre di mare dagli anelli)

Classe: Gasteropodi, ordine anaspidei

Prima segnalazione in Mediterraneo:  2003, Lampedusa

Provenienza: Atlantico tropicale, attraverso Gibilterra.

opi050712053

Aplysia dactylomela è un grosso mollusco con origini esterne al Mediterraneo, dove adesso è presente e viene avvistato sempre più spesso. Questo è il dato di fatto, ma la sua presenza è legata a un giallo. Andiamo con ordine.

Nel 2003 la prima segnalazione, a Lampedusa. Da allora le segnalazioni si moltiplicano, in Italia in varie località Ioniche e Tirreniche, ma l’animale è visto anche a Malta, Grecia, Cipro, Turchia, Israele. Ai tempi Aplysia dactylomela era considerata una specie tropicale cosmopolita, diffusa cioè in tutti i mari caldi. La massiccia presenza della lepre di mare dagli anelli nel bacino orientale del mediterraneo fece pensare a un suo ingresso dal canale di Suez. Ma avevamo fatto i conti senza l’oste, rappresentato in questo caso dai nuovi metodi di indagine molecolare. Studi approfonditi sul DNA dimostrano infatti (nel 2013) che la specie A. dactylomela è limitata ai Caraibi e all’Atlantico tropicale, mentre la specie indopacifica, sebbene morfologicamente molto simile, è in realtà un altro animale, a cui viene dato il nome di Aplysia argus.

Le aplisie dagli anelli che vediamo in Mediterraneo, testate in base al genoma, si dimostrano appartenenti alla specie Atlantica. Si sarebbero ambientate bene nel bacino orientale in virtù dell’acqua calda e della bassa biodiversità dei mari egeo e mediterraneo orientale, particolarmente soggetti a invasioni.

MEDITERRANEO

Identificazione: Grossa lumaca di mare, con una conchiglia rudimentale inclusa nel mantello, che protegge parzialmente il sacco dei visceri.

Le parti esterne del mollusco sono di colore variabile dal grigio chiaro al crema – beige al verde, con vistose macchie a forma di anello, inconfondibili.

Animale lungo al massimo 40 cm, anche se lunghezze attorno ai 20 cm sono molto più comuni.

opi050712051

Ecologia: Vive su fondi rocciosi coperti di alghe di cui si nutre. Accumula nell’organismo sostanze presenti nelle alghe che a rendono repellente o leggermente velenosa (se ingerita).

Massimo Boyer e Francesca Scoccia

 

Tutte le schede dei clandestini finora pubblicate.

 

Segnalateci di seguito gli avvistamenti della lumaca dagli anelli nelle zone che frequentate.

99 Risposte

  1. Fabio Russo
    |

    Grazie Massimo sempre molto esaustivo, ti segnalo l’avvistamento più settentrionale al momento è il mio a Massa Lubrense, zona sud di Napoli…
    https://www.facebook.com/Scubabiology.it/photos/pb.189675671098289.-2207520000.1426576385./750282125037638/?type=3&theater

  2. Massimo Boyer
    |

    Grazie a te Fabio, e magnifica la tua Aplysia con i bordi rosa! Non riusciro’ a venire alla tua presentazione tra 2 settimane, ma prima o poi un tuffo dalle tue parti devo farlo.

  3. Fabio Russo
    |

    da Maggio in poi sono giù e ti aspettiamo con piacere… prima e dopo l’estate sono i periodi migliori!

  4. Marco M.
    |

    Buongiorno.
    Ho avvistato due esemplari di Lepre dagli Anelli in località ” Torre Pali ( LE ) ”
    4.Luglio.2015

  5. Marina
    |

    Buongiorno, abbiamo visto un bellissimo esemplare ieri a Palmarola, isole pontine, domenica 5 luglio 2015.
    Un saluto a tutti,
    Marina.

  6. Daniele
    |

    Sono Daniele,ho 12 anni e stò in vacanza in Sardegna.
    Ne ho visto una coppia a Capo Ferrato(CA) di colore beige con gli
    di circa 20 cm,il giorno 22 luglio circa alle 19:00

  7. Francesco Bruschi
    |

    Avvistata oggi 5 Agosto un grosso esemplare di circa 30cm in zona Punta Licosa.

  8. Maria
    |

    Ciao a tutti
    ne ho visto tre ieri, 6 agosto 2015, in località Flumini di Quartu Sant’Elena (CA) Sardegna, pascolavano sulla poseidonia a un metro di profondità.

  9. Mario
    |

    Buongiorno
    Volevo segnalarvi il mio avvistamento della lepre di mare a lampedusa, esattamente a “cala spugna” il giorno 20 agosto 2015. Non sapevo nemmeno cosa fosse, scoprendolo ora grazie al vostro sito. Un saluto

  10. Anna
    |

    Avvistati questa mattina 4 grossi esemplari in località torre castiglione (pirto cesareo).

  11. Francesca
    |

    Ieri 1 settembre con i miei figli (Gabriele,Giovanni,Giacomo) ho avvisato 3 esemplari di cui uno di 30 cm di lunghezza in località San Lorenzo (Pachino) Siracusa.

  12. Paolo
    |

    Ne ho vista una il 10 settembre alla Grotta Perciata di Favignana. Era attaccata ad uno scoglio dove le onde si infrangono. Dimensioni di un grosso melone. Ho un filmato e alcune foto.

  13. gio
    |

    Avvistati oggi due esemplari nel mare dell’isola di ponza (lt)

  14. Alex Castagna
    |

    Avvistato un esemplare a Lido Burrone, Favignana.

  15. DT
    |

    Avvistato un esemplare alle isole tremiti in data 4/7/2016.

  16. emy
    |

    Nuotando tra le acque pulite di Castiglioncello in provincia di Livorno mi sono imbattuta in questo essere, che inizialmente mi sembrava un polpo raggomitolato, allora l’ho toccato con un legno e ha spruzzato del liquido viola color vino e a quel punto sono scappata via.

  17. Paolo
    |

    Ne ho vista oggi una a mancaversa (LE)

  18. Daniale
    |

    Avvistamento area marina protetta capocarbonara Villasimius

  19. Dex
    |

    Avvistati ieri 3 esemplari a pantelleria presso cala rotonda. A pelo d’acqua brucavano le alghe.

  20. Marco Barchi
    |

    Grazie x le infos, avvistati 2 esemplari a Favignana, luglio 2016.

  21. Giuseppe
    |

    Avvistate due esemplari a Pulsano provincia di Taranto.le ho trovate raggomitolate a 30 cm d’acqua distanti un paio di metri l’una dall’altra.

  22. Paola
    |

    A luglio a pantelleria avvistati parecchi esemplari

  23. Solidea e Michele
    |

    Anche noi ne abbiamo avvistato un esemplare a Pantelleria tra punta Curtigliolo e Martingana.

  24. Paola Tagliaferri
    |

    Ciao, oggi sabato 30 luglio 2016 ho avvistato un esemplare in Corsica, proprio sotto il faro di Capo Pertusato, presso Bonifacio, esemplare di generose dimesioni circa 25/30 cm.

  25. giorgia
    |

    avvistata oggi 3 agosto in sardegna costa sud

  26. Dani
    |

    Segnalo avvistamento (forse il più settentrionale) 03/08/16 di un bell’esemplare color giallo paglierino con macchie brune a Santa Maria navarrese, Ogliastra-Arbatax, Sardegna orientale. Sulla roccia quasi affiorante (confusa inizialmente per un polpo) proprio sotto la Torre Saracena. Una bandiera blu della FEE questa volta meritata… Naturalmente l’ho “pescata” delicatamente col secchiello di mia figlia (penso quasi 20cm per oltre 1kg) e posata presso rocce più appartate.
    Nel link https://goo.gl/Nr9Ri6 ho documentato foto e video

  27. silvia
    |

    Oggi sabato sei agosto avvistati 5 bellissimi esemplare nella spiaggetta di San gemiliano.
    Porto frailis Arbatax – Tortolì scattate alcune foto

  28. Massimo Boyer
    |

    Un grazie di cuore a tutti i lettori che hanno voluto condividere con noi le loro segnalazioni. Vi informiamo che la rubrica “clandestini” si è spostata su http://www.scubaportal.it, dove continuano ad essere pubblicate nuove schede e aggiornamenti. Continuate a seguirci, a grazie a tutti.

  29. Andrix
    |

    Avvistata questa mattina a Loano -liguria- molto grossa e perdeva del liquido violastro…

  30. Massimo Boyer
    |

    Eccola, è la segnalazione più settentrionale. Il liquido viola è una sostanza repeklente che secerne per difendersi, non fa male.

  31. Antonio
    |

    Buongiorno, ne abbiamo appena avvistate due alla spiaggia di scauri a psntelleria

  32. Attilio
    |

    Avvistato un esemplare di almeno 30 cm oggi a Pianosa arcipelago Toscano

  33. Antonio
    |

    Avvistato un bellissimo esemplare trabia provincia di Palermo

  34. Imma
    |

    Appena avvistato un esemplare nella spiaggia di Baccu Mandara località Geremeas (Sardegna). Era molto strana, sembrava una palla e poco fa ha dato alla luce un piccolo

  35. Giacomo Silva
    |

    Avvistata una oggi sull’isola dei cavoli a villasimius (sardegna)

  36. francesca
    |

    Ciao segnalo la presenza anche ad Ustica, Caletta Santoro, della Aplysia dactylomela esemplare abbastanza grande 25/30 centimetri. Agosto 2016
    Francesca

  37. Elisa
    |

    Segnalo avvistamento a Aci Trezza in data 20 Agosto 2016!
    Una coppia di circa 20 centimetri!

    Buon mare a tutti!

  38. Alessandto
    |

    Avvistati due esemplari a sferracavallo

  39. Anna Marongiu
    |

    Avvistata in data 21 agosto 2016 presso San Geminiano in località Tortolì Ogliastra Sardegna

  40. Beltrame Davidga
    |

    Avvistato un bel esemplare a FAVIGNANA lunghezza 35 cm circa

  41. Mariele
    |

    Avvistato e fotografato un esemplare il 31 ottobre a Santa Caterina di Nardò (Lecce).

  42. Guglielmo
    |

    Ciao avvistata oggi a torre delle stelle (CA) circa 25 cm colore verdognolo.
    Guglielmo anni 4

  43. Daniela Tibosini
    |

    Avvistata il 25 maggio a Baccu Mandara – Geremeas Prov. Cagliari, lunga ca 40 cm di colore beige con gli anelli, posseggo le foto

  44. Brilla Brambilla
    |

    Avvistato un esemplare dagli anelli oggi 2 giugno 2017 ad Acitrezza , bellissima località marittima vicino Catania

  45. Matteo
    |

    Avvistati oggi quattro esemplari presso la piscina naturale dell’isola di Ustica (PA)

  46. Calogera Genduso
    |

    Oggi ho visto per la seconda volta questo mollusco che incuriosita ho scoperto che si chiama lepre di mare, mi trovo località porto Rais nei pressi dell’aeroporto Falcone e Borsellino di PALERMO

  47. Maria CRISTINA
    |

    Ne ho avvistare parecchio di colore diverso (chiare e scure ) vicino capo peloro a Messina in Sicilia

  48. alessandro
    |

    ne ho vista una a “le canne” località tra gallipoli e 4 colonne, di colore scuro,era sul bagnasciuga,l’ho presa con il secchiello e portata in alto mare, si è ripresa e a cominciato a nuotare allontanandosi!

  49. Marco
    |

    Avvistato un esemplare ieri 25 giugno presso il litorale a sud di Gallipoli, vicino al Cotriero. Era a circa un metro di profondità in prossimità del bagnasciuga.

  50. matteo
    |

    ne ho vista una sabato scorso a favignana, zona rocciosa vicino al lido burrone. grazie a questa pagina ho scoperto cos’è….quindi thanks!!

  51. Carmine
    |

    Avvistata una ieri, 2 luglio, a Marina di Pulsano (TA) di circa 25 cm. Appena toccata ha emesso liquido viola!

  52. Rosanna
    |

    Ho visto 4 lumache dette Lepre di mare nelle acque dell’isola di Korcula spiaggia di Prizba. Erano grandi circa 20 centimetri non sapendo che animale fosse ho cercato sul vostro sito e ho trovato la foto.

  53. Miryam
    |

    Buongiorno!! Io ne ho avvistata una martedì 4 agosto 2017 a Cala Lunga(Budelli) Sardegna!!

  54. Maria Vittoria Giacchetti
    |

    Avvistati 2 esemplari oggi 6 luglio 2017 su uno scoglio in prossimità del bagnasciuga a campomarino di maruggio, località commenda, toccandone una pochi secondi dopo è fuoriuscito dall’animale un liquido rosso/fucsia.

  55. Dani
    |

    Avvistati 3 esemplari a Cornino (TP) 7/7/2017

  56. Lorenzo
    |

    Ciao a tutti ho appena visto un bell’esemplare di una trentina di centimetri a Capo Testa (Santa Teresa Gallura).

  57. Emanuela
    |

    2 esemplari nella baia di Uuzzo, nel mare antistante il parco “Portoselvaggio e Palude del Capitano”. Emanuela, Acquario del Salento

  58. Sara
    |

    Avvistati oggi 3 esemplari a lido Cotriero vicino Punta della Suina (Le).

  59. Emanuela
    |

    Ancora 3 individui nel mare di Nardò, a Santa Caterina, sotto La Torre dell’Alto

  60. OSVALDO
    |

    Salve,
    volevo segnalarvi il mio avvistamento della lepre di mare a Palermo in località “Punta Raisi” nel mese di giugno 2017. Ho scoperto cos’e’ dal vostro sito. Ho fatto anche delle foto, come faccio a mandarvele?
    Un saluto

  61. Massimo Boyer
    |

    Grazie a tutti. Per chi vuole mandarci delle foto: redazione di ScubaZone, massimo@zeropixel.it

  62. Tore Manzi
    |

    Avvistata oggi un esemplare di 25-30 cm attaccata ad un ciotolo su fondale di meno di 1 metro in spiaggia Flumini di Quartu [CA], ma vedo che in tutta questa costa ne sono state avvistate parecchie in questi anni. Ormai è molto diffusa. C’è da aggiornare la mappa della diffusione.

  63. Graziano
    |

    Oggi 17 Luglio 2017 avvistati due esemplari di colore verde scuro tendente al nero presso zona rocciosa a Porto Mandriola Marina di S.Vero Milis(OR)

  64. Samuele
    |

    Ciao, avvistate tre lepri di mare di almeno 20 cm l’una, a cala tramontana a Pantelleria vicinissime alla riva.

  65. Roberto
    |

    ne ho vista una a Palinuro spiaggia delle Saline su alcuni scogli a poca distanza dalla spiaggia

  66. Daniele
    |

    Appena vista a S. Saba in provincia di Messina.

  67. Gabriele
    |

    Avvistata a Palermo, zona Addaura, erano in due dentro una piccola rientranza di uno scoglio, una di queste appena si è sentita disturbata, ha espulso un liquido color porpora, ho documentato il tutto con un video.

  68. Gianvito
    |

    30 luglio 2017, spiaggia Megali Ammos, Alonissos, Grecia. Avvistato esemplare su scogli affioranti ai lati della spiaggia. Lumaca lunga circa 30 cm, è rimasta per più di un’ora sul medesimo scoglio nutrendosi di alghe. È stato emozionante osservare una specie così particolare.

  69. Giambattista
    |

    Avvistata a Maratea (Pz) presso la spiaggia di illicini

  70. Antonio Mercurio
    |

    Località: Torre Suda (LE)
    Giorno: mercoledì 2 agosto 2017
    Ho avvistato una specie di lepre marina vicino la costa.

  71. Capobianco
    |

    3 agosto 2017, Capobianco, Elba, in due metri di acqua al limite della posidonia.

  72. Roberto
    |

    Segnalo l’avvistamento di un esemplare grande ca 20 cm, giallo/beige. Spiaggia il golfetto/lido di orrì, Tortolì-Sardegna. A circa 200 metri dalla spiaggia e 1,5 metri di profondità.
    Giorno 03.08.2017
    Saluti

  73. annalise falzon
    |

    Incontrato uno a Ustica Luglio 2017 in mare poco profondo meno di 2 metri costa del nord dell isola

  74. Annalise
    |

    Avvistato una Aplysia dactylomela di circa 30cm+ in un metro di acqua nell AMP di Ustica 21 Luglio 2017 vicinissimo alla costa nel punto piu a nord dell’isola (ho mandato una foto all’AMP)

  75. Mauro
    |

    Buongiorno, avvistato esemplare di circa 30 cm a Rivabella – Gallipoli, a pochissimi metri dalla costa su fondale roccioso a 50 cm dalla superficie. Sono diversi anni che frequento questa zona ed è la prima volta che mi imbatto in questo mollusco.

  76. giorgio
    |

    Avvistati 2 esemplari in Grecia a Leros. Appena uno dei due è stato toccato con un legno ha emesso un liquido di colore rosso.
    Giorgio

  77. Serena
    |

    Avvistati due esemplari sugli scogli a nord di Cala Murtas (Spiaggia di Quirra) in Sardegna: uno di circa 25 cm e l’altro poco più piccolo.

  78. Salvatore
    |

    Avvistato esemplare di circa 30 cm .. località is mortorius in provincia di Cagliari … era quasi a riva visto che qui il fondale è completamente roccioso..

  79. Salvatore
    |

    Avvistato esemplare di circa 30 cm in località is mortorius (provincia di Cagliari)… era praticamente in riva visto che qui il fondale è completamente roccioso

  80. Luisa
    |

    Ne sto trovando diversi esemplari in sardegna… zona costa rey

  81. Anna
    |

    Visto e fotografato esemplare di circa 20 cm nello stretto di Messina, Capo Peloro.

  82. Francesco
    |

    Salve, nell’estate 2016 ne vidi un esemplare enorme di 30-40cm a Cala Rossa vicino Terrasini (Pa), ma non sapevo ancora cos’era. Questa estate (2017), ne ho visto un infinità nel golfo di Taormina, di dimensioni più contenute, dai 10 ai 20cm, ma praticamente ovunque in fondali poco profondi da 50cm a 2m.

  83. Ottavio
    |

    Helbahira camping san Vito lo capo (TP) se toccata spruzza liquido rosso violaceo!

  84. Antonio Gasperini
    |

    Vista stamattina 19/08/2017 in Sardegna meridionale nel fondale antistante Monti Agumu a Pula ore 11 circa. L’ho anche filmata.

  85. Elisa
    |

    Avvistato esemplare in zona Lotzorai (Sardegna) se toccata rilascia liquido rosso.

  86. Luisa Minniti
    |

    Avvistata nel fondale roccioso vicino al bagnasciuga. Era di circa 30 centimetri, si è lasciata osservare per circa 5 minuti quando poi si è nascosta tra alcune rocce sott’acqua. Avvistamento avvenuto a Scalea (CS) Località Petrosa – Baia del Carpino. Emozionante.

  87. Carlo
    |

    Salve, prima volta, avvistati e filmati tre esemplari poco distanti tra loro, nello splendido mare di Marina di Gairo in Ogliastra, ….incredibile.

  88. Carlo
    |

    Salve, avvistati 2 esemplari di circa 20 cm in Ogliastra Marina di Gairo, la Spiaggetta, il 19 agosto 2017, filmati e fotografati in immersione notturna, trovati mentre brucavano il prato marino, osservati quasi per un ora e non erano per niente spaventati .

  89. Daniele
    |

    Avvistati 5 esemplari a soli 2 metri dalla riva profondità 50 cm in località Maruggio (TA). Varie misure. Una era completamente nera. Le altre classico colore beige/verde con anelli.

  90. Massimo
    |

    Vista il 22 agosto in Sicilia, Spiaggia San Marco, Calatabiano (CT), nei pressi della foce del fiume Alcantara.

  91. Francesco
    |

    Avvistato un esemplare ad Halki nel Dodecanneso (Grecia). Aveva anelli a forma di 8.

  92. GR
    |

    Avvistati due esemplari alle Isole Tremiti (cala del sale) oggi 29 Agosto 2017

  93. Luca
    |

    Avvistati l’altro ieri a San Gregorio in Salento due esemplari di circa 30 cm. Ogni anno riusciamo sempre a scorgerli quasi nello stesso punto. A circa un metro dalla linea rocciosa di costa.

  94. Rosalba
    |

    Ho avvistato due esemplari di lepre dagli anelli ad agosto scorso in località La Strea (Porto Cesareo)

  95. Fiore
    |

    Avvistato un esemplare circa 10 giorni fa a Isulidda, golfo di Màcari, Sicilia.

  96. marisol
    |

    macari – s. vito lo capo -sicilia 1 esemplare ca 30 cm

  97. Gianluca
    |

    Avvistata in più occasioni nel mare presso Sferracavallo (Palermo). Un paio d’anni fa ne ho visto un esemplare sott’acqua devvero grande (sarà stato circa 1 kg), bellissima. Ultimo avvistamento ieri. Ne ho trovata una in una piccola pozza d’acqua fra gli scogi, probabilmente finita lì a causa di una forte mareggiata. Salvata da me e il mio bambino (sarebbe morta se lasciata lì), ributtata in mare. UUna curiosità: non appena è stata ributtata in mare ha colorato l’acqua di rosa. Ho notato che molte lumache di mare secernono tale sostanza. una volta ho pensato che ne avessi ferita una poichè nel tentativo di salvarla (anche lei era sofferente fuori dall’acqua e spiaggiata), gettandola in acqua aveva anche lei fatto fuoriuscire questo liquido e ho pensato che fosse stato l’impatto con l’aqua o con qualche scoglio poco sotto la superficie del mare. Invece ieri, ricordandomi di questa cosa, ho detto al mi bambino di non tirarla in mare da una altezza notevole e, restituita al mare da circa 30-40 cm ha lo stesso rilasciato tale sostanza colorando temporaneamente l’acqua di rosa. Vorrei sapere cosa è questo liquido, se lo espelle per autodifesa o altro. Grazie.

  98. Massimo Boyer
    |

    Si, è una secrezione tipica delle aplisie, che potrebbe essere debolmente velenosa o debolmente urticante, che probabilmente è efficace contro un pesce predatore. Non è pericolosa per l’uomo, anche se ricordo che mia madre mi diceva di non toccarmi gli occhi dopo aver toccato la lepre di mare (Aplysia depilans, la specie nostrana), perché secondo lei mi avrebbe fatto bruciare gli occhi.

  99. Gianluca
    |

    Grazie per la risposta. Pensavo anche io, dopo l’esperienza di ieri, che fosse una difesa (prima pensavo che fosse “sangue” ). Forse è proprio una autodifesa. L’impatto con l’acqua può essere avvertito come un’aggressione da parte di un predatore. Meno male, significa che anche quella che salvai qualche anno prima (specie comune nel mediterraneo dal colore bruno scuro) non era nè ferita nè aveva subito danni con l’impatto con l’acqua. Grazie

Lascia una risposta


*