Scubazone 25 & Dive Card

Imminente la pubblicazione del numero 25 di Scubazone.

Come preannunciato, i contenuti del numero 25 della rivista saranno disponibili a partire dal 4 febbraio solo per i titolari regolarmente registrati di Dive Card. Solo loro potranno accedere alla rivista, per scaricare il pdf, utilizzando una password. Verso la fine del mese i contenuti della rivista saranno messi a disposizione gratuitamente di tutti i lettori, come è stato finora.

dive card da utilizzare

 Come ottenere la dive card? Seguite il link per tutte le informazioni.

cover SZ25

Nel numero 25, nuovi entusiasmanti contenuti. Vi anticipiamo qualcosa:

  • Inizia una collaborazione col sito underwaterphotographers, che ci porterà a pubblicare in ogni numero il portfolio di un grande fotografo internazionale. In questo numero, dall’Ungheria, Daniel Selmeczi
  • Inizia una serie di articoli sulla specialità del safari fotosub, a firma Gianpiero Liguori, che illustrerà anche il ruolo di queste gare nel descrivere e monitorare le comunità dei pesci delle nostre coste.
  • Un’intervista con la campionessa di apnea Ilaria Molinari.
  • Un’immersione virtuale nel 2099, di Massimo Boyer
  • Le gnacchere (Pinna spp.), di Francesco Turano
  • Il relitto di un B17, di Riccardo Cingillo
  • Destinazioni: Roatan, Maldive, Sharm

E molto altro, con le nostre rubriche fisse e i nostri validissimi collaboratori.

Un’ultima cosa. Se avete delle opinioni sulla nostra rivista, dei pareri, dei consigli che possono servire a noi per migliorare il servizio offerto, condivideteli con noi, usando lo spazio disponibile in questo blog o sui social media. Noi, dal canto nostro, facciamo del nostro meglio e speriamo di essere sempre una lettura gradita e gradevole.

Filed Under: featuredNews

Tags:

About the Author: ScubaZone è un nuovo progetto editoriale scaricabile o sfogliabile gratuitamente dal sito ScubaZone.it - Più di 100 pagine a numero, autori di prestigio, qualità grafica elevata, interattività, accessibile da tutti i dispositivi web: computer, tablet e smartphone.

RSSComments (0)

Trackback URL

Scrivici cosa pensi di questo articolo




*