ScubaZone n.6

ScubaZone 6

Puoi sfogliare ScubaZone n.6 o scaricare il file cliccando qui: SCUBAZONE n.6

Formato pdf. Su computer richiede Acrobat Reader versione 6 o successiva scaricabile gratuitamente su Adobe.com. E’ consigliata la visione a schermo intero. Su iPad se ne consiglia la visualizzazione attraverso iBook. Altri consigli

Versione sfogliabile. Clicca sull’immagine sotto per ingrandire.

Sommario

  • from the desk: ScubaZone ti mette le pinne di Marco Daturi
  • bio: Komodo, isole nella corrente di Massimo Boyer
  • bio: Mediterraneo a colori di Francesco Turano
  • bio: panta rei di Beatrice Rivoira
  • bio: un mondo di parassiti di Francesco Ricciardi
  • dive destinations: Tor Paterno di Adriano Penco
  • dive destinations: arcipelago Revillagigedo di Franco Banfi e Sabrina Monella
  • immersioni: i barconi di Caldè di Pierpaolo Montali e Mario Spagnoletti
  • immersioni: il Nasello a Cala Gonone di Gabriele Paparo
  • immersioni: cannoni nel Baltico di Cesare Balzi
  • speleo zone: la grotta delle meraviglie di Nadia Bocchi
  • tecniche di respirazione per apnea: le posture per respirare (parte iii) di Federico Mana
  • diving destinations: made in Fiji 2 di Cristina Ferrari e Luigi Del Corona
  • diving destinations: le isole Medas di Francesco Ricciardi
  • news: record Gianluca Genoni di Marco Daturi
  • news: subacquea, arte e disabilità  a Sharm El Sheikh di Ornella Ditel
  • news: in piazza nel vulcano tra bolle e coralli di Elena Caresani
  • fotosub: MyShot photocontest 2012 di ScubaPortal.it
  • fotosub training le immagini subacquee: la foto d’ambiente (parte i) di Cristian Umili e Alessia Comini
  • fotosub experience: nikon 1 J1 (I parte) di Erik Henchoz
  • fotosub compact zone: organizzazione e fotoritocco di base di Adolfo Maciocco
  • fotosub story di marco daturi
  • uw video school: tecniche di ripresa subacquea (parte vi) di Luca Coltri
  • archaeo zone: archeologia nei fiumi di Ivan Lucherini
  • legal zone: attrezzatura sub e trasporto aereo di Francesca Zambonin
  • health zone: istinto contro ragione di Filippo Cestaro e Chiara Di Credico
  • attrezzatura: manutenzione strumentazione subacquea di Carlo Amoretti
  • attrezzatura: jacket Rofos di Cristian Umili e Alessia Comini
  • dive shop highlights: Sportissimo Milano di Giorgio Sangalli
  • very important diver: Gigi Casati di Marco Daturi
  • diveology: pesciologia 6 di Claudio Di Manao
  • pensieri profondi: you di Claudio Di Manao
  • scubalibre: Mataking Island di Francesca Chiesa
  • questione di correnti: conversazione con Ermete Realacci di Solen De Luca

SE TI PIACE…
SCUBAZONE è gratuita, ti chiediamo solo una cortesia: se ti piace aiutaci a farla conoscere, dillo ai tuoi amici e condividi il link sul tuo sito, email o Facebook. Grazie :-)

Consigli: se scaricate il file su computer vi consigliamo di salvarlo sul Desktop. Potete cliccare col tasto destro e poi salvare l’oggetto. In alternativa cliccate il link e salvatelo dopo. Se invece state utilizzando un tablet vi consigliamo l’apertura con iBook o programma simile. Altri consigli

Filed Under: Magazine

Tags:

About the Author: Fondatore di ScubaPortal.it, ScubaFoto.it, ScubaShop.it, Poverosub.com, ScubaZone.it e altri siti legati al mondo sommerso e non solo. Sub appassionato, sub per scelta, sub per amore del mare, sub come tanti. http://www.daturi.com

RSSCommenti (6)

Lasciaci un tuo commento | Trackback URL

  1. Loreno scrive:

    molto interessante grazie che lo pubblicate tutti i miei allievi lo seguono con attenzione
    e riconoscenza per la gratuità e l’ interesse che esprime.

  2. herbie scrive:

    it is a shame it isn’t in english !

  3. Hello Sirs
    Thank you for sending me this. But there is a problum. Please can you resend me this in English so I could read it??
    Thank you
    Anthony Jenson #189666 OWSI

  4. Luigi scrive:

    Una rivista che si può leggere ovunque. Fatta veramente bene con foto bellissime.

  5. MARIO LAZZARINI scrive:

    Per favore,per tuuti quelli che PRETENDONO la traduzione in inglese. Esistono vari traduttori “automatici” da internet. Usateli,come li uso io per tradurre dall’inglese all’Italiano o dal Tedesco all’Italiano. Grazie.

  6. Grazie per l’invito alla lettura – distribuiamo volentieri il link ai nostri allievi.

    ASD MAREDENTRO ROMA

Scrivici cosa pensi di questo articolo




*