Al di sopra delle onde

pubblicato in: News | 0

Quando si va in giro per il mondo a fare dei reportage subacquei lo sguardo, ovviamente, è concentrato verso quello che si trova sotto la superficie dell’acqua.

3 copia

L’obiettivo viene puntato sulla flora e la fauna marina, l’attenzione del fotografo è concentrata sulle creature che popolano i coralli delle barriere, sui loro colori e le loro forme. Lo scopo di un’immersione è quello di esplorare l’ambiente meraviglioso che si trova al di sotto delle onde.

Spesso ci si dimentica che esiste qualcosa di altrettanto notevole anche al di sopra della superficie. Il viaggio stesso, in posti esotici e lontani, è parte integrante dell’avventura che poi viene raccontata nei reportage. Le barche che ci portano sui siti di immersione, i paesaggi che ci circondano prima di immergerci, le strutture che ci ospitano dove, la sera, tornati a riva, iniziamo a guardare le fotografie della giornata in un momento di relax.

Ecco perchè è importante fare qualche scatto anche al di sopra delle onde. Per dare il giusto contesto a ciò che abbiamo visto e fotografato sotto la superficie.

Luoghi e momenti incantevoli, al pari di quelli che si trovano immersi sotto tutto quel blu.

Articolo completo su ScubaZone 61

 

Lascia una risposta


*