Apnea e Ara lo stesso giorno: le linee guida DAN

pubblicato in: News | 1

APNEA PRIMA DI IMMERGERSI CON LE BOMBOLE

apnea

La risposta varia in base all’intensità dell’esercizio fisico quando ci si immerge in apnea, e alla profondità raggiunta. Se si fa apnea senza grande sforzo fisico e a basse profondità, successivamente ci si potrà immergere con le bombole senza troppe preoccupazioni. Ovviamente, più tuffi consecutivi si eseguono in apnea, più difficile potrebbe diventare compensare ripetutamente senza avere problemi.

D’altro canto, se si raggiungono profondità elevate e ci si sottopone ad un grosso sforzo fisico, si avrà bisogno di effettuare intervalli di superficie più lunghi prima di poter immergersi con le bombole. Se in apnea si raggiungono profondità che vanno solo dai 12 ai 15 metri e per un limitato numero di volte (due-tre), prima di immergersi con le bombole basterà aspettare dai 30 ai 60 minuti. Se invece si eseguono tuffi in apnea più profondi e faticosi – una pratica comune per chi pesca – l’intervallo di superficie dovrà essere molto più lungo, anche se al momento non esistono abbastanza informazioni per consentire di dare dei suggerimenti precisi.

L’articolo completo è su Scubazone n. 43

Una Risposta

  1. Pietro Dal Pozzo
    |

    Bellisima da conservare

Lascia una risposta


*