Apnea e subacquea. Così lontane, così vicine

Nell’ambiente di chi si immerge per esplorare il mare, c’è da sempre una rivalità palese (o latente) tra coloro che preferiscono l’apnea, e chi invece preferisce la subacquea.

apnea

Il dibattito verte solitamente su quale attività sia più affascinante, più divertente o più difficile da padroneggiare.

La riflessione che vogliamo proporre si focalizza piuttosto sulle similitudini che riscontrano gli appassionati di entrambe le discipline.

Esploriamo quindi insieme le ragioni per cui chi ama il Mare probabilmente raggiungerebbe la pace dei sensi, se solo… praticasse entrambe le attività!

Il Mare ti cambia la vita, influenza i livelli di rilassamento, impatta le nostre scelte di viaggio, e quando lo esploriamo nelle sue profondità, più o meno elevate, ci consente di comprendere appieno le ragioni per cui proteggerlo non è un’opzione, ma una responsabilità per ognuno di noi.

Le differenze tra subacquea e apnea

Il respiro

Articolo completo su ScubaZone 65

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*