[Video] Cattura balenottera da parte della flotta giapponese

pubblicato in: News | 0

Oggi, Domenica 2 Marzo, alle 10:05 circa AEDT Sea Shepherd ha localizzato la nave fabbrica della flotta baleniera giapponese Nisshin Maru all’interno della Dipendenza del Mare di Ross, con una balenottera minore protetta a bordo e sangue che scorreva fuori dalla fiancata della nave.

Pezzi di carne di balena sono stati fotografati e filmati sul ponte, assieme alla testa tagliata di una balena recentemente macellata.

La nave fabbrica è stata avvistata dall’elicottero della Steve Irwin, che ha scovato la flotta baleniera ben quattro volte in questa stagione. La Steve Irwin e la Bob Barker si stanno avvicinando alla nave fabbrica.

sea shepherd
Localizzazione nave fabbrica Nisshin Maru e balenottera minore a bordo

Il Capitano della Bob Barker, Peter Hammarstedt, ha dichiarato:

“Ogni volta che abbiamo individuato la Nisshin Maru, la flotta di Sea Shepherd è stata attaccata dai balenieri con imboscate notturne. Tra poche ore calerà l’oscurità, mentre noi continuiamo ad avvicinarci allo scivolo di carico della Nisshin Maru e siamo consapevoli che ben presto le navi arpionatrici tenteranno di tagliarci la strada trascinando cavi d’acciaio ed esponendo le nostre navi al rischio di avarie nelle insidiose e fredde acque antartiche.
Dopo aver subito due estenuanti attacchi, abbiamo ragione di credere che un terzo attacco da parte della flotta baleniera sia imminente. Abbiamo trentotto australiani e tre neozelandesi a bordo delle navi di Sea Shepherd. Ci appelliamo ai governi di Australia e Nuova Zelanda perché intervengano prontamente presso il governo giapponese per informarlo chiaramente che non tollereranno un altro attacco non provocato contro i loro cittadini impegnati nell’applicazione del diritto internazionale.”

E’ la seconda volta nell’arco di una settimana che Sea Shepherd individua la flotta baleniera giapponese.

I balenieri sono rimasti fuori dai loro territori di caccia preferiti ed auto-assegnati nel Mare di Ross a causa dell’implacabile pattugliamento e monitoraggio della regione da parte della flotta di Sea Shepherd. Sea Shepherd ritiene di aver nuovamente interrotto con successo la prima occasione che i balenieri hanno avuto per riprendere le operazioni di caccia.

Video localizzazione nave fabbrica Nisshin Maru

.

Lascia una risposta


*