Filippine

pubblicato in: News | 0

Una storia diversa

Le Filippine sono un paese che ha dato e continuerà a dare molto alla subacquea, un paese a cui molti di noi si sentono legati, affezionati. Un paese che adesso è su tutte le prime pagine, dopo che il tifone Haiyan ha avuto il suo tributo di morte e distruzione. Su internet, sui giornali, alla TV trovate tutte le notizie, la triste conta dei morti e dei danni, io qui vi racconto una storia diversa.

Oggi ho iniziato la mia giornata di lavoro parlando con un cliente che mi ha confermato di voler acquistare un viaggio sub alle Filippine. Si reca in una zona non colpita dal tifone, ce ne sono molte, ma per me la cosa è stata di grande importanza. In qualche modo vuol dire che il paese continua a vivere, che si ribella contro la sfiga, e che qualcuno è disposto ad aiutarlo facendolo lavorare, cioè nel migliore dei modi possibili.

Da anni i climatologi ci dicono che il cambiamento in corso si porterà dietro fenomeni sempre più estremi e imprevedibili, da anni abbiamo cominciato a convivere con grandi cataclismi naturali che colpiscono oggi qua, domani là, senza ordine, senza seguire alcun disegno. È il turno delle Filippine a contare i danni. Discorso cinico? La vita continua, si deve ricominciare da zero, ci si rimboccherà le maniche e avanti. Io sono contento di vedere qualcuno che decide di andare comunque alle Filippine, mi sembra la scelta giusta.

ph

Lascia una risposta


*