Fotosub in viaggio

Programmando le proprie vacanze subacquee un fotosub perde molto tempo a scegliere il luogo, con che centro immersioni appoggiarsi.

A terra o in crociera?

 

Il primo dilemma che può nascere nella testa del fotosub è: scelgo un hotel a terra o una crociera subacquea?

_CUM0245 copia

Entrambe le soluzioni hanno pro e contro, sicuramente con una crociera subacquea vai a toccare diversi punti di immersione anche distanti senza mai o quasi mai ripeterne una, mentre partendo da terra si visita uno specchio di mare più ristretto ed è facile che si ripeta un punto d’immersione.

Andando in posti nuovi si è spinti a settare la macchina e a scattare in modo più standard perché non si vuole perdere la fotografia sperimentando tecniche diverse, invece andando più volte in un punto d’immersione lo si inizia a conoscere e a sapere per esempio dove è una stazione di pulizia o a che ora arrivano determinati pesci inoltre avendo già in archivio le foto dei vari animali e coralli possiamo anche sperimentare a testa libera o a concentrate tutta l’immersione su uno o due punti per realizzare l’immagine che abbiamo in testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*