Galateo subacqueo: l’ambiente marino

pubblicato in: News | 0

Immaginiamo di organizzare una festa a casa, una bellissima dimora arredata con dipinti, tappeti, porcellane e mobili antichi. Ma ad un certo punto, nel bel mezzo del party, alcuni ospiti cominciano a comportarsi stranamente.

Diving-Etiquette-The-Marine-Environment_BannerWeb_2560x1120

Uno inizia ad offrire della cioccolata al vostro gatto, un altro fa Tarzan con le vostre tende, un altro ancora sale in sella al vostro cane, qualcuno infastidisce la zia Minnie e c‘è chi inciampa in un preziosissimo vaso sparpagliando frammenti sui tappeti. Pensereste di essere sul set di qualche revival di John Belushi, ma il vostro gatto inizia a star male, il vostro cane resta scioccato per più di una settimana (senza parlare della zia Minnie) e nessuno al mondo sarà in grado ricomprare i beni distrutti, perché erano tutti dei pezzi unici.

Bene, ho visto sott’acqua dei comportamenti che mi ricordavano molto Animal House, peccato che l’ambiente marino non si stesse divertendo affatto. Possiamo danneggiare il mondo marino in molti modi, ma attenzione: la risposta potrebbe essere pesante. Le creature marine fanno parte di una sorta di divinità collettiva. Quindi, se vogliamo fare immersioni sicure, e dormire sonni tranquilli, non facciamole arrabbiare.

Articolo completo su ScubaZone 63

Lascia una risposta


*