Il palloncino magico per l’apnea

pubblicato in: News | 0

Oggi si parla di questo palloncino come se fosse una scoperta strabiliante.

 

Per noi apneisti lo è, può essere fondamentale per migliorare le proprie capacità compensatorie, personalmente ho iniziato ad utilizzare questo palloncino chiamato esattamente otovent nel 2004 quando ho riscontrato i primi problemi di compensazione. Quando ho iniziato a frequentare i primi corsi di apnea sono sorti i primi problemi di compensazione in profondità ed ecco che vengo a conoscenza di questo palloncino magico grazie ad un medico.

SHOPIFY-9_1024x1024Sembra una scoperta perché oggi se ne parla come se fosse un metodo introdotto da alcuni apneisti per migliorare la compensazione ma in realtà nella medicina il palloncino è usato sia dagli adulti che  dai bambini . Questo dispositivo è utile in diversi casi, orecchie ovattate, disturbi come fischio e ronzii e sensazione di ovattamento che a volte può provocare dolori, per la riduzione di reflusso gastroesofageo e nella logopedia.

Articolo completo su scubazone 47 

Lascia una risposta


*