In immersione con i sottomarini

pubblicato in: featured, News | 0

di Marco Daturi

Il Cominoland è un traghetto affondato nel 2006, insieme al Karwela, per la creazione di un reef artificiale e di un punto di interesse per noi sub (GRAZIE Malta!!!). Ci stiamo  avvicinando  al  ponte della nave quando sento un rumore in avvicinamento. Mi ricorda molto il brusio del motore elettrico del mio scooter subacqueo ma non vedo niente intorno a me.

sub

ZzzzzzzzzzzzzzzzzzzzZZZZZZZZZ

Si fa sempre più vicino e più forte, come la nostra curiosità. All’improvviso quattro fari in lontananza spuntano davanti a noi. Saranno a 40-50 metri e si stanno dirigendo proprio verso il nostro relitto.

Dopo pochi  secondi  si  rivelano…    due sottomarini, due  bellissimi  sottomarini, due chicche della tecnologia!

Leggete il resto di questo articolo su ScubaZone numero 29.

Lascia una risposta


*