La grotta di Molnár János

pubblicato in: News | 0

Sì, avete letto bene…tra i sontuosi palazzi dell’ex capitale ungherese dell’Impero Austro-Ungarico, si nasconde il sistema subacqueo di grotte con acqua termale più grande d’Europa: lo sapevate? Probabilmente sì, se siete degli appassionati di speleologia subacquea.

molnar janos

Ebbene, tra le vie dell’antica Buda, sul lato occidentale del Danubio che divide a metà la capitale, si trova la Grotta di Molnár János. Prende il nome dal farmacista che, durante il XIX secolo, ipotizzó la presenza di un sistema di gallerie di acqua termale sotto la collina di Buda. La grotta fu scoperta agli inizi del XX secolo, a seguito delle attività estrattive e di drenaggio che hanno avuto luogo in quella zona, e le prime esplorazioni subacquee risalgono agli anni ‘50.

Ad oggi la grotta è stata esplorata per una lunghezza di 6 Km ed una profondità di 100 m, ma gli esploratori sostengono ci sia ancora altro da scoprire, in quanto è una grotta in continua formazione. Area protetta dal 1982, scienziati quali geologi, biologi e chimici la tengono regolarmente monitorata.

L’articolo integrale è su Scubazone n. 38

Lascia una risposta


*