La stampa del file

pubblicato in: featured, News | 0

di Cristian Umili

Per prima cosa se si vuole avere la certezza di ottenere una stampa duratura conviene rivolgersi ad uno stampatore non solo perchè userà carte e inchiostri di qualità e duraturi ma prima di mandare in stampa il file della fotografia verificherà i colori e tutti i parametri questo perchè pur avendo un monitor tarato in assoluto con lo spyder o altre sonde non è detto che il macchinario di stampa segua quel profilo colore o che non abbia una sua naturale tendenza. Anche i plotter hanno una loro “personalità” e  lo stampatore esperto saprà che per ottenere ciò che il cliente vuole e vede dovrà per esempio diminuire il giallo altrimenti verrà più calda la stampa.

umili

Un altro motivo per cui ci deve rivolgere ad uno stampatore professionista per ottenere stampe di qualità è quello di poter ottenere il profilo colore adatto al plotter o macchinario di stampa e la carta usata, questo perchè se installiamo il profilo colore ICC sul nostro computer e usiamo photoshop abbiamo la funzione di prova colore in cui possiamo impostare il profilo ICC e vedere come cambierà la nostra immagine una volta stampata; questo serve perchè il profilo colore del nostro monitor è in sintesi additiva dei colori o tricromia (rosso-verde-blu), mentre per la stampa si usa la sintesi sottrattiva o quadricromia (giallo-magenta-ciano-nero), anche un profano della stampa può capire che qualche differenza nella conversione ci potrà essere.

12

Lascia una risposta


*