Le mante di Raja Ampat

pubblicato in: News | 0

Grande, grandissima, un gigante dei mari. Proprio sopra la mia testa, è assolutamente immobile, sembra che le piaccia farsi sfiorare dalle bolle che escono dal mio erogatore e corrono verso la superficie del mare.

mante

E’ una manta (Manta alfredi) completamente nera e supera i cinque metri di grandezza, piano piano si sposta e raggiunge le altre quattro compagne che a pochi metri di distanza girano intorno a due grandi bommies di corallo dove piccoli pesci pulitori e anche qualche pesce farfalla stanno alacremente lavorando per pulirle dai piccoli parassiti,

Non è raro che qualche esemplare incuriosito dai sub si avvicini fino ad arrivare sopra o vicinissimo ai subacquei, che devono stare dietro a una linea di coralli appositamente sistemati sulla sabbia, vicino alla cleaning station ma non troppo per non disturbare le mante, In questo caso sarebbe un errore nuotare verso la manta che scapperebbe sicuramente, bisogna stare invece fermissimi e lasciare che sia l’animale a venire a curiosare,

Articolo completo su Scubazone n. 38

 

Lascia una risposta


*