Micronesia: uno spicchio di terra tra cielo e mare

pubblicato in: Blog, Dive Destinations | 0

La Micronesia è caratterizzata non tanto dalle isole vulcaniche che sparse abbondano nell’Oceano Pacifico, ma dalle ricchezze di formazioni coralline. Si tratta di un pulviscolo di isole , un insieme di arcipelaghi dove il clima è amico dell’uomo tutto l’anno e l’ospitalità dei paluani lascia senza parole.

Micronesia Palau

Vista dall’oblò dell’aeroplano la Repubblica di Palau è confinata entro una intricata ragnatela di isole ed isolotti bagnati da un mare che lascia senza fiato per i suoi colori di rara bellezza, essa può essere definita senza pericolo di smentita una vera opera d’arte della natura. Situata di pochi gradi a nord dell’Equatore e nella parte più occidentale delle isole Caroline, gode di un clima tropicale caldo tutto l’anno con temperature miti e due sostanziali stagioni: quella secca che va da fine novembre a fine aprile e quella piovosa paragonabile per la lunghezza del periodo ai nostri mesi estivi. Osservare Palau dall’alto è una delle emozioni che non si possono più dimenticare per l’intera esistenza: il verde delle isole si fonde con i colori dell’oceano che da un blu quasi nero della profondità, diventa dapprima azzurro, poi turchese e le acque da chiare a trasparenti.

L’articolo completo su ScubaZone 1

Autore: Adriano Penco

Lascia una risposta


*