Pinne SCUBAPRO SEAWING NOVA: prova sul campo

pubblicato in: News | 0

Le pinne Seawing Nova, una volta capito bene come muoverle, combinano in modo molto efficace la potenza, l’accelerazione e la manovrabilità delle pinne a pala convenzionali, rigide (le mie preferite) con l’efficienza, la maneggevolezza e il minimo sforzo richiesto tipici delle pinne bilobate.

seawing nova

La precisazione “una volta capito bene come muoverle”, è per chi (come me) è abituato a pinne a pala piuttosto rigide: al primo contatto la tendenza è di applicare la forza che si è abituati a metterci per spostare delle pinne dure, col risultato di muoverle troppo velocemente.

Una volta capito come fare, sia nella pinneggiata alternata che nel movimento a rana le pinne danno veramente un’ottima risposta, e se muoverle con la velocità ideale richiede meno dispendio di energia tanto meglio, è energia che recuperiamo e potremo utilizzare se necessario. Insomma, ho capito che la rigidità di una pala non è tutto.

il test completo è su Scubazone 53

Lascia una risposta


*