Quanto è profondo l’ Abisso Roversi?

pubblicato in: News | 0

Su scubazone n. 50, a pag 50, nell’articolo “Intervista con i primatisti”, abbiamo scritto che Luca Pedrali detiene il record italiano per l’immersione più profonda in grotta, al sifone terminale a quota meno 1362 metri  all’Abisso  Roversi, in  alpi  Apuane (2014).

Il lettore Matteo Rivadossi ci segnala gentilmente che in realtà la profondità reale della grotta, in termini geografici, è di -1260 m. 1362 m è il dislivello effettivamente percorso nel record, dislivello che considera anche una risalita intermedia di 100 m. Matteo Rivadossi si qualifica come esploratore e topografo della grotta fino al sifone terminale posto a -1250.

Da segnalare che talvolta il termine “dislivello” viene sostituito con “profondità”. Ma in nessun caso tale dato può essere anticipato dal segno meno (o più) davanti.

Scubazone dà spazio a tutte le opinioni e cerca di evitare confusioni, per amore di precisione. Senza con questo voler togliere nulla al valore eccezionale dell’impresa di Pedrali, pubblichiamo la precisazione, scusandoci per l’imprecisione.

 

Che ne pensate? Lasciate le vostre opinioni nei commenti

abisso roversi

 

 

Lascia una risposta


*