Scubatec: la tradizione italiana che guarda il futuro

pubblicato in: News | 0

L’Italia è sempre stato un paese con una forte vocazione per la subacquea, attività che in passato era praticata quasi esclusivamente in ambito scientifico e militare; solo nel secondo dopoguerra si vide il fiorire della subacquea sportiva e ricreativa a cui si legò la nascita di numerose imprese del settore le quali, grazie alla ricerca e alla dedizione, furono capaci di sviluppare e produrre quanto veniva richiesto dal mercato americano ed europeo dando corpo ai grandi brand che oggi troviamo in ogni angolo della terra.

scubatec Produzione 03rid

È in questo contesto storico che nel 1973 nasce l’officina meccanica di Luciano Finesso e, grazie alla passione e alla indiscussa abilità professionale, porterà la propria azienda ad essere la fornitrice dei più famosi brand internazionali del settore delle attrezzature subacquee.

Nel 2000 l’azienda si trasforma in SCUBATEC Srl e Luciano, insieme ai figli Alessandro e Giuseppe ai quali ha saputo tramandare il proprio know-how, non solo continua con rinnovata passione a progettare, sviluppare e produrre migliaia di articoli per l’immersione ricreativa e tecnica, soprattutto grazie ai macchinari CNC di ultima generazione di cui l’azienda si è col tempo dotata, ma ha accettato la sfida del mercato globalizzato proponendosi con il proprio marchio SCUBATEC,  simbolo di tradizione, competenza, affidabilità e sicurezza su una vasta gamma di prodotti certificati e garantiti di produzione diretta e rigorosamente Made in Italy.

Articolo completo su Scubazone 52

 

Lascia una risposta


*