Scubazone n. 42 – Giovani sub

pubblicato in: Magazine | 0

Indice di Scubazone n. 42

DESK

  • Giovani sub di Marco Daturi
  • Cromosoma X-Sub di Rafa Martínez

NEWS                  

BIOLOGIA

  • L’educazione biologica di Chiara di Massimo Boyer
  • Substrati viventi di Francesco Turano
  • La biscia tassellata, predatore temibile per i pesci di Adriano Marchiori e Massimo Boyer

VIAGGI

  • Le incantevoli pareti di Cabilao di Cristina Ferrari e Luigi Del Corona
  • La subacquea è roba da vecchi? di Ornella Ditel
  • Iniziamo da piccoli per diventare grandi subacquei di Dodi Telli
  • Tubbataha reef, la punta di diamante delle Filippine di Clara Sonzogni
  • Cancún di Troy Iloski
  • Come un cartone animato di Donatella Moica
  • Malapascua o lo squalo volpe di Massimo Boyer
  • Immergiti nelle quattro perle indonesiane con Lotus Hotels e Gangga divers di Elena Rugiati

IMMERSIONI

  • 1918-2018: il centenario dall’affondamento del Rossarol di Cesare Balzi
  • La Giardinetta del Pinzone di Roberto Antonini
  • Minisub: pinneggiando nel paese delle meraviglie di Alessandro Ziraldo

LEGGE

  • Giovani sub: la responsabilità dell’istruttore di Francesca Zambonin

RIFLESSIONI

  • Dive plan: l’evoluzione di Marl Powell

VIDEO/FOTO SUB

  • La città dei pagliacci di Claudio Ziraldo

ATTREZZATURA

  • Total look Subea di Marco Daturi
  • La nuova muta stagna Waterproof D7X

SALUTE

  • Osservare il mondo sott’acqua in tutta sicurezza di Cristian Pellegrini

RELAX

  • LIBRI – Una discesa nel Maelström di Rod McDonald
  • Quarantadue  di Claudio Di Manao
  • FUMETTI – di Beatrice Mantovani

ScubaZone, il  magazine di subacquea più letto in Italia. Esce in doppia edizione, cartacea acquistabile su scubamarket digitale, gratuita.

Scubazone offre un ventaglio di articoli che coprono tutti gli argomenti, dalle ultime novità alla biologia, dai viaggi esotici alle immersioni più avventurose, e poi riflessioni, foto e video, attrezzatura, operatori, salute e relax.

Le versioni digitali sono tutte sempre disponibili gratuitamente

Tutto quello che dovete fare è inserire il vostro indirizzo e-mail valido, scegliere il formato preferito (pdf da scaricare sul vostro device o versione da leggere on line), spuntare l’accettazione per la privacy, e riceverete subito via email il link (alla email che avete indicato). Se avete scelto la versione scaricabile, cliccate sul link e scaricherete automaticamente il file pdf (che ritroverete nei downloads del vostro browser).

Ad ogni uscita riceverete automaticamente all’indirizzo email inserito il link per avere la versione digitale gratuita.

Oppure potete acquistare la versione cartacea, ora anche in abbonamento annuale (6 numeri).

Buona lettura!


Lascia una risposta


*