Gli obiettivi dell’istruttore

pubblicato in: News | 0

La didattica subacquea ha standard, brevetti, materiali, organi di controllo, eppure nella pratica continuiamo a vedere subacquei mediocri. Perché per tanti neosub svuotare la maschera resta un problema? Perché ci sono subacquei tecnici che scordano tecniche basilari? Dipende dall’istruzione ricevuta?

ScubaZone Magazine è gratuito, condividilo e seguici su Facebook