Vacanze sub… normali

pubblicato in: News | 0

Ci siamo, finalmente. Siamo nel cuore  della prima estate “normale” dopo l’esperienza della pandemia, che negli ultimi anni ha stravolto le vite e i programmi di viaggio dei tanti italiani che tradizionalmente scelgono questa stagione per regalarsi l’unica vacanza dell’anno.

giantstride

Sebbene durante gli ultimi due anni il settore delle vacanze subacquee sia rimasto praticamente congelato, diversi sub sono riusciti grazie alle prenotazioni “fai da te”, in alcuni casi anche sfidando la legge, a spostarsi per immmergersi sia in Italia che all’estero.

 

 

In generale, è comunque innegabile che la maggior parte degli appassionati abbiano dovuto attendere più tempo per rassicurarsi e decidere di viaggiare di nuovo.

 

Ora che le restrizioni per chi parte dall’Italia per turismo sono state sollevate e che anche nella maggior parte delle destinazioni preferite da italiani e europei assistiamo allo stesso trend, è arrivato finalmente il tempo e la voglia di tornare alla normalità ed essere felici, quindi anche di tornare a viaggiare per immergersi.

Su ScubaZone 63 l’articolo intero

Lascia una risposta


*