La Pseudorasbora, da alieno ormai ambientato a soggetto fotografico

pubblicato in: News | 0

Pseudorasbora parva, conosciuto anche come Cebacek o Pseudorasbora, è un piccolo pesce d’acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae.

pseudorasbora

Ha il corpo allungato, tipico dei ciprinidi, con dorso convesso. Livrea con dorso brunastro con una linea orizzontale scura sui fianchi argentei, non sempre ben visibile. Il ventre è bianco-argenteo. Le scaglie sono orlate di scuro. Le pinne hanno una sfumatura rossastra.
Raggiunge una lunghezza massima di 11 cm.

Si riproduce tra aprile e giugno in acqua molto superficiale e stagnante, quando il maschio comincia a pulire una cavità nella roccia, dove la femmina corteggiata deporrà poi delle piccole uova adesive. Successivamente il maschio abbandona il nido prima della schiusa.

Si nutre di larve d’insetto, piccoli pesci e uova di pesce. Originario dell’estremo Oriente, è stato introdotto nel XIX secolo in Europa, dove si è ambientato in fretta tanto da diventare infestante e dannoso in molte zone. Diffuso dapprima nei laghetti di pesca sportiva, è fuggito poi da questi tramite emissari e si è ambientato in molti fiumi e laghi del Nord e del Centro Italia.

Articolo completo su Scubazone51

Lascia una risposta


*