Un tuffo con la stagna Aqua Lung ALASKAN

pubblicato in: News | 0

Una bella giornata uggiosa, acque fredde e buie. Non certo il sogno ideale di ogni sub ma valide per testare la Alaskan, la muta stagna di casa Aqua Lung.

MAD_5594

La muta è contenuta nella sua borsa rigorosamente nera insieme al cappuccio in neoprene e ad una frusta per il collegamento con la bassa pressione del primo stadio.

L’Alaskan è prodotta in trilaminato con una cerniera frontale diagonale con fascia di protezione che la rende molto comoda per una vestizione in autonomia. Il tronco telescopico permette di indossarla con facilità e di avere una maggiore libertà di movimento. Per regolarla sul proprio corpo basta giocare con le due classiche bretelle elastiche interne.

I piedi sono in grande confort nei calzari in neoprene della muta, davvero molto morbidi e comodi.

Collo e polsini sono invece in lattice per una migliore tenuta dell’acqua. Un po’ di talco e si infilano meglio entrambi! Un collarino rialzato protegge il lattice del collo e ne migliora il confort.

Sul petto lavora una valvola di carico Apeks girevole mentre sulla spalla sinistra è fissata una valvola di scarico regolabile sempre di casa Apeks, azienda inglese entrata nel gruppo Aqua Lung dal 2016.

L’articolo completo è su Scubazone 41

Lascia una risposta


*